Logotipo HC Fertility
Abrir menú Cerrar menú
Ilustración HC Fertility

La chiami?

Botón Newsletter

Coltura a blastocito

E’ denominato blastocisto un embrione che e’ stato coltivato in laboratorio sino ad 5 o 6 giorni dopo l’ottenimento dell’ovulo; passsato questo tempo l’embrione si e’ diviso in due cellule distinte,la massa cellulareinterna e il trofoectodermo.

Durante il processo di sviluppo degli embrioni, quelli che hanno meno possibilita’ di sopravvivere non continueranno a svilupparsi sino alla fase del blastocisto.Il vantaggio di questo metodo non invasivo di autoselezione di embrioni e’ che ,sino al quinto giorno,l’embriologo e’ in grado di selezionare quel blastocistochetiene piu’ potenzialita’ di implantazione per collocarlo nel’utero della donna,cio’ dara’ maggiori possibilita’ di successo ad una gravidanza.

Durante i primi giorni ,gli embrioni dipendono dall’ovulo materno per essere nutriti.Per poter sopravvivere dopo i i primi tre giorni,l’embrione deve attivare i propri geni e non tutti gli embrioni arrivano a svilupparsi sino a questo punto.Questi embrioni sono i piu’ sviluppati e resistenti pertanto hanno un piu’ alto indice di implantazione in riguardo agli embrioni dei primi tre giorni.Essere un embrione con alto indice di implantazione,facilita il trasferimento di un unico blastocisto,riducendocosi’ la percentuale di una gravidanza multipla.

Questo sito web vuole offrirti un'esperienza di navigazione unica e personalizzata. Ed è per questo che usiamo i cookie.